158, c. strad. 7 citato, non prevede, però una sanzione al mancato pagamento imposto nella zona di competenza. Una riforma del Codice della Strada che stabilisca in maniera chiara e semplice regole ed eventuali sanzioni per chi sfora con l’orario del parcheggio. 157, comma 1, lett. Infatti il mancato verificarsi della duplice condizione della previsione statutaria di forme di controllo che garantiscano il permanere della totalità del capitale sociale in mano pubblica e la sussistenza di un controllo sulla gestione della società, non consente di ravvisare le condizioni richieste dalla giurisprudenza comunitaria in ordine alla sussistenza del requisito del “controllo analogo” a quello esercitato dal Comune sui propri servizi. Mentre nei centri abitati dall’art.7 comma 1, lettera “f” del CdS. Secondo il Ministero dei Trasporti, la multa per parcheggio scaduto è legittima solo se espressamente prevista dal regolamento del Comune, che ne stabilisce anche l’importo.Di conseguenza, secondo questo orientamento, tutte le sanzioni comminate senza specifica indicazione del Comune sarebbero illegittime. Solitamente si può fare online, dal tabaccaio, in banca o alle poste. Referente normativo deve individuarsi nell’art. grattino) con titolo di pagamento insufficiente, qualora il conducente-opponente abbia provato il pagamento solo della prima ora di sosta ed il Comune, non costituitosi né comparso all’udienza di discussione, non abbia fornito prova contraria alle dichiarazioni rese dal conducente secondo cui il mancato pagamento del tempo supplementare era da imputare a ritardo per visita medica. Il mancato pagamento della multa comporta il potere per il Comune di avviare una procedura esecutiva di recupero previa notifica della cartella di pagamento che avverte il … Stampa 1/2016. Come l’importo minino previsto per il divieto di sosta. Autore: ... no raccomandata con firma, una richiesta di pagamento, per un mancato pagamento di ticket parcheggio relativo al giorno 9/7/2016, APCOA. II, 28/09/2007, n.20558. Cassazione civile sez. La violazione di cui all’art. 157 comma 6 nuovo c. strad. 7, commi 1, lett. Sta proprio infatti in tale aspetto l’inesistenza di una violazione, considerato che è il Comune stesso ad indicare all’utente della strada l’area destinata a parcheggio, pertanto legittima, anche se a pagamento. Per importi più considerevoli come per esempio nel caso di superamente dei limiti di velocità a mio avviso conviene fare un passaggio con un avvocato di fiducia per vedere se ci sono gli estremi per poter impugnare la multa e presentare ricorso per ottenerne la cancellazione. Potere della società concessionaria del parcheggio a pagamento ), ma è esteso anche alla “prevenzione” ed al rilievo di tutte le infrazioni ricollegabili alla sosta nella zona ad oggetto della concessione, in relazione al fatto che nella suddetta zona la sosta deve ritenersi consentita esclusivamente negli spazi concessi e previo pagamento della tariffa stabilita. d – si distinguono conseguentemente tra loro solo per l’elemento topografico della sosta dei veicoli (nel primo caso, avviene in un’area esterna alla carreggiata, specificamente a ciò adibita, e nel secondo, in aree poste all’interno della carreggiata) e non anche per la durata della loro protrazione nel tempo. Il parcheggio delle auto e dei veicoli in genere davanti all'imbocco dei passi carrabili è vietato ed è sanzionato dal Codice della Strada, come previsto dall'articolo 158 commi 2 lettera a e comma 6. In punto di diritto è legittimo il verbale elevato dalla pulizia municipale per mancato pagamento del ticket sosta in un’area senza strisce blu a terra (segnaletica orizzontale) in quanto è sufficiente il cartello (segnaletica verticale) recante indicazione sulla disciplina di sosta dell’area 6 comma 4, lettera “d” del Codice della Strada, Codice della Strada: dal semaforo alle multe per il cellulare, le nuove proposte, Codice della Strada, le novità contenute nel DL Semplificazioni su autovelox e multe, Limitazioni neopatentati: quali sono e quali sanzioni comportano, Viaggi in auto, i limiti di velocità da rispettare sulle autostrade d'Europa. Le ultime sentenze su: ausiliari dipendenti della società concessionaria del parcheggio a pagamento; mancato pagamento della tariffa; violazione amministrativa del Codice della strada e potere sanzionatorio della PA; omessa esposizione dello scontrino di pagamento del parcheggio in zona regolata da parchimetro; irrogazione di una sanzione amministrativa per effetto del mancato pagamento del parcheggio. strad. Prima di capire come contestare la multa sulle strisce blu, vediamo a quanto ammonta l’importo da pagare e, quindi, se davvero vale la pena aprire una contestazione.La multa per parcheggio sulle strisce blu ammonta a 41 euro. È nullo il verbale di contestazione della violazione di cui all’art. Lo sconto si ottiene pagando il 70% dell'importo della multa per sosta vietata, € 28,7 come minimo, direttamente tramite gli stessi canali con cui si pagano le multe. Ecco cosa è A partire da lunedì 8 luglio 2019 verrà utilizzato un nuovo scontrino per il mancato pagamento della sosta nelle strisce blu. Canone rai non pagato: sanzione da 200 a 600 euro. Re: [Multa] Mancato pagamento parcheggio per parchimetro rot Messaggio da ANVU » 19/08/2012, 14:04 Dispiace per la Sua situazione, ad ogni modo crediamo che una richiesta di chiarimenti al Comando anche per precisare le modalità del parcometro guasto sarebbe efficace. strada. È illegittimo per contrasto con le diposizioni del trattato istitutivo della Comunità europea che stabiliscono il divieto di discriminazione, la libertà di prestazione di servizi e la tutela della libera concorrenza, l’affidamento di un servizio di parcheggio a pagamento ad una S.p.A. a capitale interamente comunale senza espletamento delle procedure ad evidenza pubblica per la scelta del contraente, in favore di una società il cui statuto preveda: a) che il Comune conservi il 51per cento del capitale sociale e che il rimanente capitale sia ceduto a soggetti pubblici o privati; b) che non preveda alcun controllo dell’ente sui poteri del consiglio di amministrazione della società. 6 comma 4, lettera “d” del Codice della Strada. Non pagare una multa, nel caso peggiore prevede il recupero forzato del credito attraverso il pignoramento, solitamente presso terzi, di stipendio o pensione (1/5 dell’importo totale). Anche per il disco orario manomesso l’importo è di 26 euro. Pertanto il conducente deve aver cura di accertarsi che lo scontrino risulti regolarmente esposto, con la conseguenza che, se a tanto non provvede per sua negligenza, deve rispondere dell’infrazione sia che abbia pagato, sia che non abbia pagato il dovuto. strad., tra le deleghe al sindaco di disciplinare il traffico e la sosta nella città di appartenenza, prevede la facoltà di destinare a parcheggio aree sulle quali la sosta è subordinata al pagamento di una somma da riscuotere mediante dispositivi di controllo della durata della sosta stessa, anche senza custodia del veicolo, fissando le relative condizioni e tariffe in conformità alle direttive ministeriali. Una bella notizia per gli automobilisti che lottano per un parcheggio e disperati si occupa il parcheggio con strisce blu senza pagare. Il parcheggio o la sosta dei veicoli che il sindaco può «vietare o limitare o subordinare al pagamento» – ex art. Genova Parcheggi S.p.A. è una società pubblica creata nel novembre 1995 dal Comune di Genova, con la partecipazione dell’Automobile Club di Genova, per la progettazione e la realizzazione di interventi nel settore della mobilità e della sosta. di Lucia Izzo - Niente multa per l'automobilista che non espone il tagliando della sosta sul parabrezza in maniera visibile, ma è legittima la compensazione delle spese operata dal giudice. Decreti dalla Croazia per mancato pagamento del parcheggio . L’art. Sono stato vittima di una multa per sosta nelle strisce blu, senza l’esposizione del ticket. Costo multa Area C Milano: tutte le info. Oppure iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. II, 02/09/2008, n.22036. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. Le sentenze della Cassazione non sono però vincolanti per i giudici di merito, che possono tranquillamente decidere secondo il loro libero convincimento. (Nella specie era stata proposta opposizione nei confronti del comune avverso i verbali di accertamento del divieto di sosta in area vietata; e il giudice di pace aveva accolto la opposizione perché, tra l’altro, i predetti verbali dovevano considerarsi nulli in quanto redatti dagli ausiliari dell’azienda concessionaria dei parcheggi a pagamento, il cui potere di accertamento doveva ritenersi limitato al controllo della sosta solo relativamente ai posti gestiti dall’ente da cui dipendono; sulla base dell’enunciato principio la S.C. ha accolto il ricorso del comune e cassato con rinvio la sentenza impugnata). Bisogna quindi essere intestatari di una PEC e che il ricorso sia firmato digitalmente dal titolare della PEC che ricorre. giurisd., 15/02/2000, n.281, Email (obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche), Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. Multe GTT per i parcheggi nelle strisce blu: dall’8 luglio un nuovo scontrino o verbale di accertamento. Ecco, nazione per nazione, le regole da osservare sulle autostrade del Vecchio Cont... Il controllo punti patente è una delle operazioni che ogni automobilista deve fare: ecco come verificare il saldo, come si perdono punti e come riacquisir... Con il Decreto Rilancio arrivano anche novità per il Codice della Strada: saranno infatti inseriti i concetti di corsia ciclabile e casa avanzata. A quanto ammonta la multa se lascio la mia auto sulle strisce blu senza pagare? Se tuttavia si prova a presentare ricorso adducendo la ragione che il mancato pagamento è determinato dall’assenza di modalità di pagamento adeguate si hanno buone speranze di evitare di pagare la multa. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità. Il ricorso alla Prefettura, deve essere come detto sopra, spedito tramite raccomandata A/R, oppure, presentato utilizzando la Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo.prefrm@pec.interno.it. Se avete preso una multa per parcheggio scaduto, il ricorso al Prefetto va redatto su apposito modello, indicando i propri dati personali, i dati identificativi del verbale e la richiesta di annullamento per sanzione amministrativa non dovuta. Giudice di pace Brindisi, 03/02/2006, n.92. Circa un mese fa mi è stata fatta una multa per parcheggio su strisce blu per mancato pagamento del tagliando. Paghi nel parcometro del parcheggio. L’art. 14 marzo 2015 7:50 . Diversa è la tesi della Cassazione, espressa nella sentenza n. 16258/2016, dove ha affermato che la sosta effettuata oltre il tempo pagato è da considerarsi un illecito amministrativo e non un inadempimento: chi sosta nelle strisce blu con il ticket scaduto, merita una multa al pari di chi non si munisce dell’apposito ticket. Innanzitutto voglio chiarire che il verbale mi è stato contestato, in una zona prettamente periferica. Cassazione civile sez. Ho volutamente evitato di pagare il parcheggio. I pagamenti delle contravvenzioni ricevute per sosta irregolare in zona blu devono essere effettuati presso gli Uffici Verbali della Polizia Municipale, tramite bollettino di c/c postale (rilasciato con la sanzione) o presso le ricevitorie autorizzate Sisal. Il pagamento può essere eseguito tramite le modalità descritte sulla notifica della multa. II, 26/06/2006, n.14736. Per chi esegue il pagamento della multa entro 5 giorni dalla contestazione, scatta uno sconto del 30%. Multa strisce blu: importo ridotto. Secondo il MIT il ticket scaduto non è una violazione al Codice della Strada ma un inadempimento contrattuale verso la società che detiene la proprietà dei parcheggi a pagamento. © 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati. strada. Non sussiste danno a carico delle casse del Comune di Venezia per il mancato pagamento dei canoni di concessione da parte di una società che utilizza aree di un’isola della laguna per il parcheggio di automobili in quanto occorre tener conto dell’importo dei lavori eseguiti dalla società nell’interesse del comune che si è avvantaggiato dei lavori medesimi (che peraltro concernono opere di valore non inferiore a quello dei canoni non riscossi). La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. II, 02/09/2008, n.22036. Cassazione civile sez. 157, comma 6 cod. (Sulla base dell’enunciato principio la S.C. ha accolto il ricorso del Comune e cassato con rinvio la sentenza impugnata con la quale il g.d.p. Sono arrivate alla nostra associazione numerose segnalazioni di persone che hanno ricevuto un decreto di esecuzione proveniente dalla Croazia ed, in particolare, da Pula. c – e «parcheggio» l’area o l’infrastruttura posta fuori della carreggiata, destinata alla sosta regolamentata o non dei veicoli (art. 7, comma 1, lettera f del CdS”, chiamando in causa una nota del Ministero del 2014: “in materia di sosta, gli unici obblighi previsti dal Codice sono quelli indicati dall’articolo 157, comma 6, e precisamente l’obbligo di segnalare in modo chiaramente visibile l’orario di inizio della sosta, qualora questa sia permessa per un tempo limitato, e l’obbligo di mettere in funzione il dispositivo di controllo della durata della sosta, ove questo esista. Nel caso di pagamento anticipato effettuato entro i 5 giorni dalla notifica (ovvero prima di ogni notifica se tale pagamento è ammesso dall'ente che ha accertato la violazione e di cui il trasgressore è venuto a conoscenza tramite, ad esempio, il volantino di preavviso), l'importo è ridotto rispettivamente ad € 60,90 per … e 353, Reg. Difatti, l’omesso pagamento del corrispettivo previsto dal Comune per la sosta sugli spazi a pagamento comporta una multa di 41 euro. Mi sono state notificate a casa 4 multe prese in via Rossi 11,13,15,17, un civico a multa: lì vige il parcheggio a pagamento, ma io non ero parcheggiata lì, bensì davanti all’1,3,5,7, dove il parcheggio … Quando si viaggia all'estero si può premere di più sull'acceleratore? 7, comma 1, lett. Al massimo, si può richiedere il pagamento della differenza tra i due importi e non i 41 euro attualmente pretesi dai Comuni per la sanzione amministrativa del divieto di sosta. Articolo di Maria Elena Pini. Sono diverse le proposte per modificare il Codice della Strada: dall'inasprimento delle sanzioni per chi usa il cellulare alla guida fino al norme a tutela... Nel testo del disegno di legge di conversione del "decreto Semplificazione", in arrivo alla Camera, ci sono alcune novità importanti per quanto riguarda il... Velocità massima, potenza, cilindrata e tasso alcolemico: tutto quello che devi sapere se hai preso la patente B da meno di tre anni. Mancato pagamento multa: i casi peggiori. Come fare il ricorso contro la multa per mancato pagamento strisce blu. La multa per parcheggio scaduto è legittima o no? Corte Conti reg., (Veneto) sez. Inevitabile la multa, ma in alcuni casi non deve essere pagata. Consiglio di Stato sez. a, e 6, comma 4 lett. 1327, c.c., in forza del quale il Comune può solo prevedere il pagamento di una penale a titolo di risarcimento del danno per inadempimento dell’automobilista contraente per non avere quest’ultimo pagato il parcheggio, ma non sicuramente una sanzione di carattere amministrativo atteso che le violazioni previste dal codice della Strada sono sanzionate proprio perché contrarie alle norme regolatrici della circolazione e non possono essere ritenute sussistenti laddove intervengano rapporti di carattere privatistico tra il Comune e l’utente quale appunto il pagamento del parcheggio mediante grattino e/o scontrino del parcometro, ritenuto dal Comune legittimo per l’area individuata. Multa strisce blu nulla se in zona non c’è l’alternativa alla sosta auto gratis, lo spiega la Corte di Cassazione in una recente sentenza. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R. VI, 03/01/2018, n.46. Dallo scadere del mese di tempo senza sanzioni aggiuntive avete un anno per mettervi in regola: si tratta in pratica del ravvedimento operoso, per cui la Regione chiede il versamento di una piccola sovrattassa da aggiungere al totale. Di Alessandro Pinto | Giovedì 15 febbraio 2018. In tema di violazioni al codice della strada, l’irrogazione, da parte del Comune, di una sanzione amministrativa in caso di parcheggio dell’autovettura senza esposizione del tagliando comprovante il prescritto pagamento non è preclusa dal fatto che il parcheggio sia gestito in concessione da un privato e che per il mancato pagamento del “posteggio” sia prevista dal concessionario una specifica “penale”, la quale attiene esclusivamente al rapporto privatistico fra utente e concessionario e non costituisce una alternativa al potere sanzionatorio dell’ente pubblico. aveva accolto l’opposizione nei confronti del Comune avverso il verbale di accertamento del divieto di sosta rilevato da ausiliario al di fuori dell’area di competenza della società concessionaria della gestione del parcheggio a pagamento). Multa per parcheggio scaduto: l’importo L’importo della multa per parcheggio scaduto applicata da molti Comuni italiani è di 41 euro. Basta un calcolo rapido per cui vengono contati i giorni di ritardo: In pratica, a meno che non siano stati ricavati cordoli di protezione all’inizio e alla fine, i bordi delle strade non possono essere adibiti a parcheggio a pagamento. Il costo della multa può andare da 80 euro fino ad un massimo di 335 euro.Se il pagamento avviene entro 5 giorni è possibile ottenere uno sconto pari al 30%, con l’aggiunta comunque di circa 14 euro, che comprendono spesa di accertamento, procedimento e notifica. A disciplinare i divieti di fermata e di sosta è chiamato il combinato disposto di cui agli art. Ne deriva che la sosta in parcheggio, al pari di quella all’esterno di essa, rientrano entrambe nella previsione dell’art. (In applicazione del principio, la S.C. ha annullato la sentenza del G.d.P. Cassazione civile sez. Deve essere confermata la sanzione per mancato pagamento del parcheggio atteso che nell’ambito in cui è stata elevata la contravvenzione sono ubicati stalli con sosta libera pari al 52,5% dei posti disponibili. che aveva affermato che nessuna norma prevede l’irrogazione di una sanzione amministrativa per effetto del mancato pagamento del parcheggio). Una sentenza emessa il 21 febbraio 2017 dal Giudice di pace Giovanni Pesce, ha infatti stabilito che “in mancanza di dispositivi attrezzati col bancomat gli automobilisti potranno ritenersi autorizzati a parcheggiare gratis e senza il rischio di essere multati” nelle strisce blu. Mancato pagamento bollo auto: sanzioni. Un’utopia? Ma come fare ricorso se si trova sul cruscotto la multa per mancato pagamento del parcheggio sulle strisce blu? Genova Parcheggi S.p.A. ha adottato sistemi alternativi di pagamento, adatti a tutte le esigenze: Monete. c. Per poter postare commenti, assicurati di avere Javascript abilitato e i cookies abilitati, poi ricarica la pagina. Ne consegue che ogni infrazione alle norme sulla sosta in dette zone può essere rilevata dagli ausiliari dipendenti della società concessionaria essendo quest’ultima direttamente interessata, nell’ambito territoriale suddetto, al rispetto dei limiti e dei divieti per il solo fatto che qualsiasi violazione incide sul suo diritto alla riscossione della tariffa stabilita. Se avete preso una per il ticket scaduto, se il parchimetro è sprovvisto di bancomat, se non ci sono strisce bianche nei paraggi, si può fare ricorso al Prefetto entro 60 giorni dalla notifica del verbale. Il codice della strada definisce «sosta» la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo, con possibilità di allontanamento da parte del conducente ex art. II, 20/04/2006, n.9287. In tema di accertamento delle violazioni alle norme del codice della strada, con riferimento al divieto di sosta, il potere dell’ausiliario dipendente della società concessionaria del parcheggio a pagamento, concesso dai comuni ai sensi dell’art. Avrei bisogno del vostro aiuto o consiglio: la mia storia in merito alle multe ricevute in Croazia, per il mancato pagamento del parcheggio, è alquanto complessa e vi spiego il perchè . (omessa esposizione dello scontrino di pagamento del parcheggio in zona regolata da parchimetro) è integrata non dal mancato pagamento del prezzo del parcheggio, bensì dalla omessa esposizione dello scontrino. A decorrere dal 1° luglio 2016, i Comuni sono tenuti ad installare bancomat e carte di credito/debito nei parchimetri, tranne nei casi di oggettiva impossibilità tecnica. Nuova ordinanza della Cassazione: multa per mancato pagamento nulla se vicino al parcheggio con le strisce blu non si trovano anche aree di sosta gratuita note [1] Art. che aveva affermato che nessuna norma prevede l’irrogazione di una sanzione amministrativa per effetto del mancato pagamento del parcheggio). Introduci le monete per l’importo necessario al tempo di sosta previsto ed esponi bene in vista il tagliando di pagamento sul cruscotto dell’auto. Gratta e sosta La multa per ticket scaduto è oggetto ogni anno di migliaia di ricorsi, molti dei quali vengono accolti dai Giudici di Pace con questa motivazione: “La sosta in area regolamentata con titolo di pagamento scaduto non costituisce autonoma fattispecie sanzionata dall’art. Come l’importo minino previsto per il divieto di sosta. 17 comma 132 l. 15 maggio 1997 n. 127, non è limitato a rilevare le infrazioni strettamente collegate al parcheggio stesso (e cioè il mancato pagamento della tariffa o il pagamento inferiore, l’intralcio alla sosta degli altri veicoli negli appositi spazi, ecc. Quest’ultima disposizione prevede che la giunta comunale deliberi aree destinate al parcheggio sulle quali la sosta dei veicoli è subordinata al pagamento di una somma da riscuotere mediante dispositivi di controllo di durata della sosta fissando le relative condizioni e tariffe in conformità alle direttive del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. 17, comma 132, l. 15 maggio 1997 n. 127, non è limitato a rilevare le infrazioni strettamente collegate al parcheggio stesso (e cioè il mancato pagamento della tariffa o il pagamento inferiore, l’intralcio alla sosta degli altri veicoli negli appositi spazi, ecc. Multa strisce blu con ticket scaduto: l’importo in questo caso è di 28,70 euro. In tema di accertamento delle violazioni alle norme del codice della strada, con riferimento al divieto di sosta, il potere dell’ausiliario dipendente della società concessionaria del parcheggio a pagamento, concesso dai comuni ai sensi dell’art. V, 13/07/2006, n.4440. 1 co. 901, L n. 208/2015. f) e 15 c.strad., per aver lasciato un’autovettura in sosta a pagamento mediante ticket (c.d. 3, comma 1, n. 34). 7, c. Multa parcheggio a ticket scaduto, ancora tanta confusione. Sulla questione ci sono due posizioni, entrambe autorevoli: il Ministero dei Trasporti e la Cassazione. Trova infatti giustificazione un rapporto privatistico relativo alla prestazione assicurata dal Comune, attraverso la predisposizione di aree delimitate e di parchimetri, utili e necessari per regolamentare la circolazione nei centri urbani, a fronte della quale sorge una obbligazione per l’utente di versare un corrispettivo in ragione della durata della sosta. L’importo della multa per parcheggio scaduto applicata da molti Comuni italiani è di 41 euro. Cassazione civile sez. 7 cod. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. Forse. Scopri di più Il mancato pagamento del ticket comporta una multa auto sulle strisce blu pari a 41 euro. ), ma è esteso anche alla “prevenzione” ed al rilievo di tutte le infrazioni ricollegabili alla sosta nella zona oggetto della concessione, in relazione al fatto che nella suddetta zona la sosta deve ritenersi consentita esclusivamente negli spazi concessi e previo pagamento della tariffa stabilita. (In applicazione del principio, la S.C. ha annullato la sentenza del G.d.P. Multa sulle strisce blu: a quanto ammonta? Cassazione civile sez. Non c’erano nei dintorni aree di parcheggio … E che succede se la tolgo dal parcheggio quando ormai l’orario coperto dal pagamento è scaduto?Ora possiamo dare una risposta a queste due domande che, negli ultimi due anni sono state coperte da una coltre d’ombra, per via di alcune discordanti interpretazioni. Sono originariamente croato, ma possiedo la macchina con targhe italiane come anche la cittadinanza visto che ho lavorato per 20 anni quasi in Italia. ; tra i divieti ivi espressamente previsti vi è quello di parcheggiare senza il pagamento del “posteggio”, per cui, in assenza di una previsione espressa della relativa sanzione amministrativa, non può che concludersi per una volontà diversa del legislatore che, argomentando con le norme previste dal Codice civile, devesi ritenere che la fattispecie possa integrare la sussistenza di un contratto di diritto privato tra il Comune, o la società di esso concessionaria, e l’utente anche nel caso di parcheggi a pagamento senza custodia. In alternativa si può fare ricorso al Giudice di Pace entro 30 giorni dalla notifica, ma costa 41 euro di tasse statali: in caso di vittoria, è difficile farsi rimborsare la tassa dal Comune; perdendo, la multa di 41 euro viene confermata e tassa di 41 euro pagata invano. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attività, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. La soluzione? Multa per mancato pagamento ticket recapitata a casa. Multa ausiliare del traffico nulla: perché non va pagata. La sosta a pagamento è regolamentata fuori dai centri abitatidell’art. | © Riproduzione riservata Canone Rai non pagato: per i contribuenti che non provvedono o non hanno rpvveduto a pagare il costo del canone Rai in bolletta o tramite F24 entro il 31 gennaio, sono passibili di sanzione pecuniaria. Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020. Tutte le modalità di pagamento sono comunque riportate sullo stesso verbale di contravvenzione. Multa per parcheggio scaduto: costi, sanzioni, ricorso, dell’art. Parcheggio scaduto: la multa è legittima? Si può presentare ricorso al … La diatriba va avanti da tempo, a causa di una norma una del Codice della Strada concepita male e soggetta a diverse interpretazioni. Riferimenti normativi Legge n.98 del 2013, articolo 202 E qualora esse siano state subordinate al pagamento di una somma di denaro, non si sottraggono all’operatività della sanzione pecuniaria di cui al comma 15 dell’art.